Prenota la tua vacanza

Il B&B dei Murales, sul corso principale di Diamante e a 100 metri dal mare, per vivere una vacanza unica.


SOGGIORNARE

Le Camere

COSA PUOI FARE

Attività











Ho preso visione della privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali.


Vacanze a Diamante

Tra Mare, Murales e Peperoncino

Diamante è come una fanciulla coricata sulla spiaggia con i piedi verso i colli; una fanciulla dalle chiome di alga dalle nari frementi come vele alla brezza marina, all’afrore della salsedine; una fanciulla che s’abbandona al bacio dell’onda e all’abbraccio della mareggiata, che la copre fino ai malleoli col suo polverìo in un lungo manto serico e impalpabile; una fanciulla che trema d’amore sotto il sole, che sviene d’amore nella dolcezza delle notti tiepide e stellate o imbiancate dalla luna”.

Una descrizione dello storico Attilio Pepe che dà subito l’idea del rapporto intimo e fascinoso di Diamante col suo mare.

Il centro storico, famoso per i murales e il peperoncino, è tutto situato su uno sperone roccioso a picco sul mare.  A Sud una terrazza spalancata sull’azzurro abbraccia con lo sguardo il panorama da Palinuro alla Sicilia, una passeggiata a venti metri dalla battigia davanti un orizzonte che ogni sera s’infiamma con impareggiabili tramonti. A Nord la foce del Corvino che arriva a mare, dove una volta c’era il porto Partenio dei Focesi, con spiagge infinite fino a Cirella con i ruderi della città vecchia arroccati sulla collina, il mausoleo appartenuto a una delle tante famiglie aristocratiche romane che qui venivano a villeggiare nel III secolo dopo Cristo. Dietro la collina il Convento dei Minimi che domina la valle del fiume Lao e il moderno Teatro dei ruderi che d’estate ospita musica e teatro.

Un territorio carico di storia con mille tradizioni e mille leggende, un clima dolcissimo e un mare cristallino che hanno favorito la nascita di Diamante diventata, negli ultimi tempi, una delle località turistiche più importanti della Calabria. Dalle viuzze che s’intersecano nel centro storico si vede sempre il mare che condiziona tutta la vita degli abitanti. Anche la processione con la passione di Cristo si conclude davanti a un Calvario affacciato sul mare con l’Isola di Cirella. Assieme a Dino, uniche due isole in una regione con ottocento chilometri di costa. Un borgo marinaro tutto sul mare. Caratteristica unica in una regione dove i centri storici sono sempre arroccati sulle colline perché dovevano difendersi dalle incursioni piratesche in arrivano dal mare. Possibile solo per Diamante con un borgo marinaro che si è sviluppato sulla fine del ‘600 quando le incursioni piratesche erano finite da tempo. Un borgo marinaro che è un museo a cielo aperto impreziosito da più di trecento murales dipinti sui muri delle vecchie case con un altro primato che fa di Diamante la “città più dipinta d’Italia”. Per i turisti di Luglio e di Agosto appuntamento a Cirella con “Calici sotto le stelle”, le degustazioni del “Chiarello” il vino del posto che piaceva ai Papi e tutte le novità enologiche della Regione. A Settembre l’invasione di tutto il paese con duecentomila turisti buongustai a caccia di sapori e primizie gastronomiche al “Peperoncino Festival”. Una manifestazione unica in Italia che coniuga sapientemente “l’arte la cultura e la gastronomia con la salsa piccante”. Vino e peperoncino col profumo del mare che domina ogni angolo del borgo. E niente riesce a vincere. Nemmeno il respiro delle colline col profumo delle ginestre e quello degli orti col profumo dei cedri.










Ho preso visione della privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali.


Seguici su Facebook

Scopri cosa c’è di nuovo e diventa un cliente fedele del B&B dei Murales

Fan Page

Puoi trovarci in

Via Domenico Savio 9,  Diamante (CS)
(+39) 327 0295514  / (+39) 333 3618609 – info@bbdeimurales.it

Open chat
Ciao 👋!!!
Come posso aiutarti?
Powered by